Invasioni Digitali al Museo Civico Archeologico

Invasioni Digitali al Museo Civico Archeologico "Nicastro" di Bovino

Domenica 8 maggio 2016

Domenica 8 maggio, ore 10:30, ArcheoLogica srl "invade" il Museo Civico Archeologico "Nicastro" di Bovino (FG).

Situato nel cuore del borgo antico, all’interno di Palazzo Pisani, il Museo Civico di Bovino è intitolato al medico chirurgo Carlo Gaetano Nicastro, storico locale e ispettore onorario per le opere di antichità e arte, che donò alla città la sua ricca collezione privata.

Il museo presenta una sezione preistorica e protostorica, dove sono custodite le stele antropomorfe provenienti dal territorio, utensili e ceramiche. Segue la sezione preromana e romana con epigrafi, sculture, monete e un mosaico attribuibile ad una domus di età imperiale. La sezione medievale e postmedievale raccoglie invece reperti rinvenuti nella Cattedrale e nella Chiesa di San Pietro, insieme a maioliche smaltate rinascimentali e moderne.

Tra gli ultimi ritrovamenti è da annoverare una base onoraria dedicata all’imperatore Caracalla, dove nell’ultima riga dell’iscrizione si legge “Vibina”, importantissima testimonianza dell’antico nome attribuito a Bovino dai Romani.

L’appuntamento è per Domenica 8 maggio, ore 10:30, presso il Museo Civico di Bovino, dove gli archeologi della società ArcheoLogica srl vi condurranno tra le sale espositive per una appassionante visita guidata.

“Armati” solo di telefonini, tablet e macchine fotografiche condividete foto e video sui social network, per far rivivere il Museo e i suoi preziosi reperti che raccontano l’antica storia di Bovino.

L’attività si inserisce nel più ampio progetto SAC Apulia Fluminum, promosso dalla Regione Puglia e dalla Provincia di Foggia. Il progetto denominato SAC Apulia Fluminum – finanziato con POC Puglia 2007-2013 – Piano di azione e coesione- linea 4.2.2 -SAC “Sistemi ambientali e culturali” – nasce da un’ampia idea di valorizzazione di una parte del territorio di Foggia e dei Monti Dauni centro-meridionali. Esso intende recuperare la profondità storica di questo territorio e il suo stretto legame con i fiumi che lo solcano e che ne hanno condizionato il popolamento e l’evoluzione.

Hashtag:  #MuseoCivicodiBovino   #Invasionidigitali   #ArcheoLogica